Riforme: Il Mattinale (Fi), tocca a Renzi prima mossa

(ANSA) – ROMA, 12 AGO – “Noi non chiediamo niente, è Renzi che deve fare la prima mossa. Sì-sì o no-no”. Lo scrive “Il Mattinale” (www.ilmattinale.it), la nota politica redatta dallo staff del gruppo Fi della Camera. “La proposta lineare, bella ma impossibile, conoscendo il nostro gallo cedrone di Firenze, è questa. Primo: elezione diretta del Senato e modifica conseguente dei suoi compiti. Primo bis: premio di coalizione e non di lista nell’Italicum. Questo comporterebbe il riconoscimento di Renzi d’aver sbagliato.

Condividi: