India: esplosione in moschea Kashmir, 11 feriti

NEW DELHI, 13 AGO – Almeno 11 persone sono state ferite stamattina nell’esplosione di un ordigno in una moschea nel Kashmir indiano. Lo riporta l’agenzia di stampa Ians. L’incidente è avvenuto nella moschea Jamia Trenz a Shopian durante la preghiera mattutina. Lo scoppio è stato causato da una granata nascosta nel luogo sacro e trovata da alcuni fedeli. “Quando uno di loro ha toccato il congegno – ha detto un poliziotto – l’ordigno è esploso”.

Condividi: