India: spaghettini Nestlé, saranno ripetuti i test

(ANSA) – NEW DELHI, 13 AGO – Un tribunale di Mumbai ha ordinato oggi di ripetere i test su un popolare cibo prodotto dalla Nestlè India e messo al bando nel paese per la presenza di un’alta concentrazione di piombo. Lo riferisce la tv Cnn Ibn. L’alta corte di Mumbai hanno deciso di sospendere per sei settimane il divieto di vendita in attesa dei nuovi esami sugli spaghettini a cottura istantanea Maggi. Tuttavia, ha spiegato un legale, “in queste sei settimane la Nestlè non potrà produrre o vendere questo prodotto”.

Condividi: