F.1: Marchionne, l’eredità del Drake è stimolo a far meglio

(ANSA) – ROMA, 13 AGO – L’eredità di Enzo Ferrari, scomparso il 14 agosto di 27 anni fa, è “come un costante punto di riferimento, uno stimolo a fare sempre meglio”. Così, sul sito del Cavallino rampante, il presidente della Ferrari Sergio Marchionne ricorda il Drake che, dice, “se fosse qui, apprezzerebbe lo sforzo che stiamo facendo per rendere la Ferrari ancora più moderna e condividerebbe con noi la rabbia agonistica che mettiamo ogni giorno per riportare la Scuderia ai vertici”.

Condividi: