Contro ‘sballo’ task-force Usl in spiagge veneziane

(ANSA) – VENEZIA, 13 AGO – Contro lo ‘sballo’ da droga e alcol nei locali della movida del litorale veneziano scendono in campo medici e infermieri delle Usl. L’Usl 10 di San Dona’ di Piave schiera un’apposita task-force. Il servizio per le Dipendenze ha raddoppiato in queste settimane il personale dedicato alla prevenzione del consumo tra i giovani di sostanze psicotrope e alcol, con l’uscita ogni notte di due equipe, che a bordo di un camper raggiungono le piazze ritenute a rischio e le discoteche più gettonate.

Condividi: