Olimpiadi: Rio 2016, provocazione del Cio

(ANSA) – ROMA, 13 AGO – “Propongo a tutti noi di fare un tuffo nel mare della baia di Guanabara!”. L’olimpionica marocchina Nawal El Moutawakel, oro nei 400 hs a Los Angeles ’84 e attualmente membro Cio e della commissione di valutazione, ha risposto a chi le chiedeva delle acque inquinate di Rio che rischiano di creare problemi durante l’Olimpiade 2016. La domanda è nata anche perchè 15 componenti della nazionale Usa che hanno preso parte ai Mondiali di canottaggio juniores svoltisi a Rio si sono poi ammalati.

Condividi: