Nubifragio Calabria: Procura apre fascicolo indagine

(ANSA) – ROSSANO (COSENZA), 14 AGO – La Procura di Castrovillari, competente sul territorio di Corigliano e Rossano, ha aperto un fascicolo d’indagine sui danni provocati dal nubifragio che ha colpito il litorale ionico mercoledì mattina. L’intento della Procura è accertare se vi possano essere responsabilità su quanto accaduto. Secondo quanto si è appreso, i magistrati si sarebbero già rivolti ad un esperto per avere una relazione sullo stato dei luoghi in cui si è verificata l’esondazione del torrente Citreo. (ANSA).

Condividi: