Usa 2016: Jeb Bush, non escludo uso tortura in casi estremi

(ANSA) – NEW YORK, 14 AGO – Jeb Bush non esclude la possibilità che torni l’uso della tortura da parte del governo americano in determinate circostanze. “Non dico che siano sempre appropriate in ogni possibile scenario”, ma potrebbero esserci occasioni – afferma il candidato repubblicano alla Casa Bianca – in cui le tecniche brutali di interrogatorio potrebbero essere utili per la sicurezza del Paese.

Condividi: