Salva due bagnanti in difficoltà poi muore per un malore

(ANSA) – ORISTANO, 15 AGO – Un commerciante di Oristano, Vincenzo Curtale, 41 anni, è annegato a San Giovanni di Sinis dopo aver contribuito a salvare due bagnanti in difficoltà per il mare agitato. Si era buttato in acqua assieme ad altre persone per soccorrere una coppia che non riusciva a tornare a riva a causa della forte risacca. Poi anche altri tre bagnanti si sono trovati in difficoltà. Curtale, stremato, ha accusato un malore e non è più riuscito a tornare a riva. Polemiche per la mancanza del bagnino.

Condividi: