Morto ultimo superstite impresa d’Alessandria

(ANSA) – VIAREGGIO (LUCCA), 15 AGO – E’ scomparso oggi a Torre del Lago (Lucca) dove viveva, all’età di 103 anni, Emilio Bianchi, medaglia d’oro al valor militare, ultimo incursore superstite dell’eroica impresa d’Alessandria dell’allora Regia marina italiana: era tra i sei marinai del sommergibile Scirè, comandato da Valerio Borghese, che 74 anni fa, nella notte tra il 18 e il 19 dicembre 1941, a bordo di tre siluri ‘maiali’ provocarono l’affondamento delle corrazzate inglesi Valiant e Queen Elizabeth.

Condividi: