Aggredito con acido: da pm ricorso per adottabilità

(ANSA) – MILANO, 16 AGO – Sarà depositato oggi al Tribunale dei minori un ricorso per l’adottabilità del bambino avuto da Martina Levato, la giovane donna condannata a 14 anni per le aggressioni all’acido. Il ricorso a quanto si è saputo, presentato dal pm di turno dei minori, Annamaria Fiorillo, comporterà l’apertura di un fascicolo da parte dei giudici e la fissazione di un’udienza.

Condividi: