Turchia: falliti negoziati con Mhp, elezioni più vicine

(ANSA) – ISTANBUL, 17 AGO – La Turchia è sempre più vicina alle elezioni anticipate. Il tentativo dell’ultima ora del premier incaricato Ahmet Davutoglu di formare una coalizione con i nazionalisti del Mhp è fallito come i precedenti, rendendo il ritorno alle urne di fatto inevitabile. A sei giorni dalla scadenza del mandato, che il presidente Recep Tayyip Erdogan ha già escluso di estendere o assegnare ad altri, la questione diventa come arrivare al voto, quasi certamente in autunno.

Condividi: