Rodríguez: “I leaders dell’Opposizione implicati nell’assassinio di Liana Hergueta”

rodriguez

CARACAS – Maria Corina Machado e Henrique Capriles Radonski. Non solo. Anche Richard Blanco, Tomás Guanipa, Jesùs Torrealba e l’ex generale Antonio Rivero. Il responsabile della strategia elettorale del Psuv, Jorge Rodrìguez, non ha risparmiato nessuno.

I maggiori leaders dell’Opposizione, stando a quanto denunciato in conferenza stampa, sono implicati direttamente o indirettamente con Josè Pèrez Veta e Carlos Trejo, presunti assassini di Liana Hergueta, la giovane donna uccisa e squartata.

Rodrìguez ha segnalato i leaders dell’opposizione quali responsabili dei fatti violenti del 2014. Il Sindaco del Comune Libertador ha anche denunciato l’esistenza di una macabra asta per assegnare a delinquenti “psicopata” la realizzazione di delitti.

– La violenza e l’impunità nell’esercizio della violenza come obiettivo politico – ha sottolineato Rodrìguez – può creare dei mostri. Non è una strategia nuova. E’ la genesi criminale della quarta Repubblica.