Bomba Bangkok: mandato arresto per uno “straniero”

(ANSA) – BANGKOK, 19 AGO – La polizia thailandese ha emesso un mandato d’arresto contro il giovane sospettato di aver piazzato l’ordigno esploso lunedì a Bangkok, aggiungendo di considerare l’uomo “uno straniero”. Lo riferiscono i media locali. Gli investigatori sono inoltre sulle tracce di altri giovani che appaiono nel video, con una maglietta rossa e una bianca. Nel filmato, per quanto sgranato, i due sembrano far casualmente spazio al ragazzo con la maglietta gialla che poi lascia lo zaino a terra.

Condividi: