Egitto: attentato a nord del Cairo, black bloc rivendicano

(ANSA) – ROMA, 20 AGO – Un gruppo black bloc egiziano ha rivendicato sulla sua pagina Facebook “le esplosioni” che nelle prime ore di oggi hanno colpito la sede della Sicurezza nazionale a Shubra El-Khema, nel governatorato di Qalyubiyya, subito a nord del Cairo. Il ministero dell’Interno egiziano parla da parte sua di una autobomba lasciata esplodere da un assalitore poi fuggito in sella a una motocicletta. E conferma il ferimento di sei agenti. Secondo l’emittente Tahrir, i feriti sarebbero almeno 27.

Condividi: