Furti in Costa Smeralda, rubati 200mila euro in villa

(ANSA) – OLBIA, 20 AGO – Sono una decina i colpi e i tentativi di furti denunciati in Costa Smeralda dall’inizio della stagione estiva. L’ultimo, in una villa affittata da una famiglia di imprenditori russi sulla collina di Pantogia, avrebbe fruttato ai ladri circa 200 mila euro. Sui vari episodi indagano gli agenti del Commissariato di Porto Cervo ed i carabinieri. I ladri a Pantogia hanno scardinato la cassaforte sistemata nel pavimento di uno sgabuzzino portando via il lauto bottino fra denaro e gioielli.

Condividi: