Immigrazione: Macedonia chiede più treni per i rifugiati

(ANSA) – SKOPJE, 20 AGO – Macedonia ha avvertito che mancano i treni per il trasporto delle migliaia di rifugiati siriani diretti verso l’Unione europea, e ha detto che ha esortato i suoi vicini per aiutare a combattere la “situazione allarmante”. Lo scrive il quotidiano Utrinski. “La compagnia ferroviaria macedone non ha più capacità di portare tutti coloro che vogliono viaggiare verso Paesi dell’Europa occidentale”, ha detto il capo della Ferrovie, Nikola Kostov. “La situazione è allarmante”, ha aggiunto.

Condividi: