Calcio: Teramo in serie D, Campitelli, io non mollo

(ANSA) – TERAMO, 20 AGO – “Sono dispiaciuto. Leggendo le motivazioni si capisce che non hanno visto ciò che dovevano vedere. Non so che dire. Noi ci crediamo e lotteremo fino all’ultimo giorno per riconquistare la serie B”. Dopo la sentenza Figc che ha mandato il Teramo in serie D il presidente Campitelli ribadisce la propria innocenza e quella del Teramo. “Ho la maggioranza delle quote – dice -, e se non potrò fare il presidente lo farà un altro, ma non scappiamo perché la città e i tifosi non c’entrano. Non mollo”.

Condividi: