Immigrazione: ricca famiglia siriana in Salento con veliero

(ANSA) – LECCE, 20 AGO – Una facoltosa famiglia siriana composta da 11 persone ha tentato di entrare clandestinamente in Italia, dal Salento, a bordo di un lussuoso veliero di 14 metri. I due cittadini turchi che conducevano lo yacht sono stati arrestati da uomini del pool anti immigrazione interforze con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Nella disponibilità degli 11 immigrati sono stati trovati 20mila euro, somma che avrebbe consentito loro di raggiungere Ventimiglia e, da qui, la Francia.

Condividi: