Polonia: annunciano scoperta treno d’oro nazi e vogliono 10%

(ANSA) – VARSAVIA, 20 AGO – Due uomini, un polacco e un tedesco, hanno dichiarato di aver ritrovato il leggendario treno, carico di oggetti d’oro rubati dai nazisti prima del 1945 e sparito, finora, nel nulla. Attraverso un notaio avrebbero avanzato la richiesta alle autorità polacche di un compenso pari al 10% del valore della loro scoperta, in cambio delle informazioni sulla località in cui si troverebbe il convoglio. Il treno sarebbe partito da Breslavia, nel maggio 1945, verso una destinazione finora ignota.

Condividi: