Incidenti montagna: morto Bellinzani, l’uomo con le ali

(ANSA) – MILANO, 22 AGO – E’ Oliviero Bellinzani, conosciuto anche come “l’uomo con le ali” perché dal 1977 scalava le montagne senza una gamba, l’alpinista italiano morto ieri a causa di una caduta poco sotto la cima del Grauhorn, vetta delle Alpi Lepontine in Svizzera. Lo conferma il Cai di Luino, precisando che l’alpinista sarebbe stato travolto da una frana di sassi e trascinato a valle. Aveva 59 anni e ha scalato oltre mille cime. L’annuncio della morte è stato dato sul suo profilo Fb anche dalla figlia Xania.

Condividi: