Casamonica: aggredita una troupe di Agorà

(ANSA) – ROMA, 23 AGO – Una troupe del programma Rai Agorà è stata aggredita oggi pomeriggio mentre realizzava un servizio sul caso-Casamonica nel quartiere romano del Quadraro, dove risiedono alcune famiglie legate al clan. “Ci hanno minacciato di morte”, racconta l’inviato del programma. La polizia ha fermato due coniugi trentenni appartenenti alla famiglia Spinelli, imparentata con il clan dei Casamonica. Solidarietà ai reporter dal vicesindaco Marco Causi.

Condividi: