Immigrazione: Grecia, un morto e 7 dispersi

(ANSA) – ATENE, 24 AGO – Il cadavere di un uomo è stato recuperato da una motovedetta della Guardia costiera ellenica dopo che un barcone con a bordo 15 migranti si è rovesciato la scorsa notte nel tratto di mare antistante Mitilene, capoluogo dell’isola di Lesbos. Lo riferisce l’edizione online di Kathimerini.Finora sono state tratte in salvo otto persone mentre almeno altre sei risultano ancora disperse ed è tuttora in corso un’operazione di ricerca e soccorso da parte di unità della Guardia costiera e della Frontex.

Condividi: