Hacking Team: sentito dal pm un dipendente

(ANSA) – MILANO, 25 AGO – E’ stato ascoltato oggi a verbale dal pm di Milano il dipendente di Hacking Team che per primo si accorse dell’attacco informatico subito dall’azienda che fornisce programmi di sorveglianza a governi di tutto il mondo. L’audizione del dipendente di HT rientra nell’inchiesta milanese sull’attacco informatico subito, ai primi di luglio, dalla società milanese che forniva l’ormai famoso software-spia ‘Galileo’. Nell’indagine sono indagati cinque ex dipendenti e collaboratori di HT.

Condividi: