Atletica: Mondiali, due atlete keniane positive al doping

(ANSA-AP) – PECHINO, 26 AGO – Primi casi doping ai Mondiali di Pechino. Si tratta di due atlete del Kenya, paese al comando nel medagliere dopo le prime quattro giornate. Joyce Zakary (400 metri) e Koki Manunga (400 ostacoli) sono risultate positive a controlli antidoping a diverse sostanze. La 29enne Zakary, martedì, avrebbe dovuto correre la semifinale dei 400 ma non si è presentata. In batteria, lunedì, aveva migliorato il record nazionale con un super 50″41.

Condividi: