Ucciso nel Salernitano: perquisizioni nella notte

(ANSA) – NAPOLI, 26 AGO – Sono proseguite per tutta la notte, con perquisizioni e interrogatori, le indagini sull’omicidio di Aldo Autuori, 45 anni, titolare di una ditta di autotrasporti ucciso a colpi di arma da fuoco ieri sera a Pontecagnano Faiano (Salerno). Autuori, nel 2000, aveva ucciso un pregiudicato del luogo, Luciano Merola, e per questo era stato in carcere, dal quale era uscito da poco. Fra le numerose ipotesi al vaglio vi è anche quella di una vendetta, anche se finora non si esclude alcuna pista.

Condividi: