Agguato Brescia: tentato furto nel locale di uno arrestati

(ANSA) – BRESCIA, 26 AGO – Un ladro ha tentato la notte scorsa di entrare nella pizzeria “Dolce a salato” di Brescia, di Muhammad Adnan, arrestato per il duplice omicidio dei coniugi Seramondi avvenuto lo scorso 11 agosto a Brescia. La pizzeria è chiusa dal giorno dell’arresto del pachistano. A finire nei guai un 30enne pluripregiudicato che ha preso a colpi di mazzetta il muro esterno del locale per crearsi un varco dal quale entrare. Alcuni commercianti della zona hanno chiamato la polizia, che lo ha bloccato.

Condividi: