Scomparsa in Aretino: interrogato frate,vidi Guerrina e’zio’

(ANSA) – AREZZO, 26 AGO – “Zio Francesco è un nordafricano di 50 anni con accento francese”. Lo avrebbe detto padre Gratien Alabi nell’interrogatorio reso in carcere al pm Marco Dioni sulla vicenda di Guerrina Piscaglia, sparita da Ca’ Raffaello (Arezzo) e in particolare sulla circostanza da lui stesso riferita di aver visto la donna con questo uomo a un funerale a Sestino (Arezzo) il Primo maggio 2014, data della scomparsa. In realtà gli inquirenti dubitano dell’esistenza di questo misterioso ‘zio Francesco’.

Condividi: