Calcio: Lazio, Parolo, loro più forti, noi senza cattiveria

(ANSA) – ROMA, 26 AGO – “Aver preso gol alla fine del primo tempo ha dato fiducia al Bayer. Abbiamo cercato di tenere il passo anche se sapevamo che sarebbero partiti forte. Ora da partite come queste si esce in due modi: o si abbassa la testa o si esce a testa alta imparando dagli errori”. Così Marco Parolo nel dopopartita di Lazio-Bayer. “Siamo giovani, dobbiamo prendere esempio dall’intensità del Leverkusen – dice ancora Parolo -. Abbiamo affrontato una squadra forte e non abbiamo avuto la giusta cattiveria”.

Condividi: