Immigrazione: in arrivo a Palermo in 571, anche 52 salme

(ANSA) – PALERMO, 27 AGO – Approderà questa sera nel porto di Palermo la nave svedese Poseidon con a bordo 571 migranti e 52 salme, vittime dell’ultima tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia. I corpi erano chiusi nella stiva di un barcone soccorso ieri dall’unità svedese impegnata nell’operazione Triton. Sarebbero deceduti per i gas di scarico dei motori dell’imbarcazione. La Prefettura di Palermo ha già predisposto la macchina dell’accoglienza – Asp, Croce rossa, Protezione civile e Caritas.

Condividi: