Atletica: Mondiali, la felicità di Bolt

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – “Mi sono proprio divertito. Sapete che i 200 sono la mia gara e ho fatto ciò che dovevo e corso bene, e questo è bello”. Così Usain Bolt commenta a RaiSport la sua vittoria nella finale dei 200 dei Mondiali di Pechino. “Gatlin? Non mi interessa nulla di ciò che si dice, di chi è dopato o no – dice Bolt -, non mi preoccupo, scendo in pista e cerco di fare bene. Di Pechino ho bellissimi ricordi (3 ori all’Olimpiade 2008,ndr) e sono felice di aver dimostrato al mondo che sono ancora il numero uno”.

Condividi: