Atletica: Bolt urtato da cameraman ,’come va?’

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – Curioso episodio sulla pista dei Mondiali di Pechino. Usain Bolt, mentre festeggiava il successo nella finale mondiale dei 200, è stato urtato da un cameraman che viaggiava su un monopattino elettrico tentando di riprenderlo. I due sono volati a terra, Bolt si è poi rialzato facendo una specie di capriola e, sorridendo, è andato a sincerarsi delle condizioni dell’altro, che era dolorante. Poi i due si sono stretti la mano.

Condividi: