Incidenti montagna: quattro morti sulle Alpi in 2 giorni

(ANSA) – AOSTA, 29 AGO – Quattro morti in altrettanti incidenti in montagna sulle Alpi francesi e svizzere negli ultimi due giorni. Un gendarme di Chamonix è caduto ieri per 25 metri mentre arrampicava sull’Aiguille d’Argentière (Francia). In Svizzera, ieri alle 13, un cinquantatreenne del posto è precipitato per 1.000 metri dal Cervino e in contemporanea un tedesco di 63 anni è caduto per 200 metri dal Weissmies. Il corpo di un belga di 83 anni, disperso da mercoledì, è stato trovato in fondo a un dirupo a Hohsaas.(ANSA).

Condividi: