Immigrazione: trafficante bulgaro fermato a Bruxelles

(ANSA) – ROMA, 30 AGO – Un bulgaro che stava aiutando un bambino albanese a partire per la Gran Bretagna con un passaporto falso è stato fermato e interrogato all’aeroporto di Bruxelles. Lo riporta l’agenzia di stampa Belga. Stando ai primi elementi dell’indagine, l’uomo era stato pagato per accompagnare il bambino nel Regno Unito. Adesso un giudice dovrà decidere se arrestarlo o meno.

Condividi: