Figuranti morti durante teatro in piazza, strage sfiorata

(ANSA) – ROMA, 30 AGO – Potenza è sotto shock dopo quanto accaduto durante una rappresentazione storica in cui, ieri sera, è esploso un fucile di scena, facendo due morti e 5 feriti. Domani, giorno dei funerali, è stato proclamato il lutto cittadino per quella che poteva trasformarsi in una strage. Tra i feriti, anche un bimbo in rianimazione. L’esplosione del fucile di scena ha provocato il panico tra gli spettatori. Le armi usate avevano già sparato altre volte. Una perizia spiegherà le cause dello scoppio.

Condividi: