Aggredito con acido:difesa Martina,silenzio stampa per bimbo

(ANSA) – MILANO, 1 SET – La difesa di Martina Levato e dei suoi genitori, “preso atto della persistenza di un’inopportuna e persistente pressione mediatica sul destino” del figlio della giovane, condannata a 14 anni per un’aggressione con l’acido, dichiara “di adottare d’ora innanzi il silenzio stampa sull’intera vicenda”. Lo scopo è “preservare il minore da inutili quanto dannose intromissioni e di permettere il sereno svolgimento dell’istruttoria connessa al procedimento minorile che lo riguarda”.

Condividi: