Guatemala: Parlamento toglie immunità a presidente Molina

(ANSA) – ROMA, 2 SET – Il Parlamento del Guatemala ha tolto l’immunità al presidente Otto Perez Molina con un voto che spiana la strada a un possibile procedimento giudiziario per uno scandalo di corruzione che ha provocato dure proteste negli ultimi mesi. Hanno votato a favore 132 parlamentari su 158, ben oltre la maggioranza di due terzi necessaria per approvare la mozione. Perez Molina è accusato di avere ideato una frode ai danni della dogana per diversi milioni di dollari, ma il presidente si dichiara innocente.

Condividi: