Renzi, taglio tasse lo decidiamo noi non Bruxelles

(ANSA) – ROMA, 2 SET – “L’Ue che si gira dall’altra parte sui migranti pensa di venirci a spiegare le tasse, c’è qualcuno a Bruxelles che pensa di mettersi a fare l’elenco delle tasse da tagliare, spero sia stato il caldo, le tasse da tagliare le decidiamo noi, non Bruxelles”. Così, ai microfoni di Rtl 102.5, il premier Matteo Renzi.

Condividi: