Russia: Navalni, esecutivo risarcimento, rischia confisca

(ANSA) – MOSCA, 2 SET – E’ diventata esecutiva la parte pecuniaria della sentenza di condanna al blogger anti Putin Alexiei Navalni nel processo per una presunta truffa alla società francese di cosmetici Yves Rocher e alla società russa Mpk. L’oppositore deve pagare un risarcimento danni di 4,5 milioni di rubli (60 mila di euro) a Mpk (Ives Rocher aveva ritirato la denuncia), altrimenti rischia la confisca dei beni. Nel procedimento era stato condannato anche a tre anni e mezzo di reclusione con la condizionale.

Condividi: