Immigrazione: Germania valuta modifiche Costituzione

(ANSA) – BERLINO, 2 SET – Il ministro dell’Interno Thomas De Maiziere sta verificando la possibilità di una modifica della Costituzione tedesca per poter gestire meglio l’emergenza profughi in Germania e velocizzare le procedure. Lo ha rivelato lo stesso De Maiziere affermando che “anche l’Europa però deve cambiare”. Nell’anticipazione di un’intervista concessa al settimanale tedesco “Die Zeit”, il ministro ha spiegato che la Germania intende agire “velocemente, nel giro di settimane”.

Condividi: