Yemen: kamikaze in una moschea Sanaa, almeno 20 morti

(ANSA) – SANAA, 2 SET – Almeno 20 persone sono morte dopo che un kamikaze si è fatto saltare in aria in una moschea di Sanaa, capitale dello Yemen, e quasi contemporaneamente un’autobomba è esplosa fuori dal luogo di culto. Lo riferiscono fonti mediche precisando che il bilancio delle vittime è destinato a salire. Inoltre due membri dello staff della Croce rossa sono stati uccisi da uomini armati non identificati che hanno aperto il fuoco sulla loro auto, nella provincia di Amran, a Nord di Sanaa.

Condividi: