Profanata tomba del nonno del sindaco di Surbo

(ANSA) – SURBO (LECCE), 2 SET – Profanata la tomba del nonno del sindaco di Surbo, Fabio Vincenti, a capo di una giunta civica e proiettili di arma da fuoco trovati davanti al cancello dello studio del fratello: su questi due episodi stanno indagando i Cc. I custodi del cimitero stamani hanno trovato rotta la lapide e la bara del nonno del sindaco, estratta fuori dal loculo, scoperchiata e lasciata per terra. E sempre oggi 5 proiettili di arma da fuoco sono stati trovati davanti allo studio del fratello del sindaco.

Condividi: