Agguato in periferia Roma, presi due responsabili

(ANSA) – ROMA, 3 SET – A 24 ore dal tentato omicidio avvenuto alla Romanina, periferia di Roma, la polizia ha arrestato 2 dei presunti responsabili. La vittima, un pregiudicato italiano di 25 anni, era stata raggiunta da due proiettili mentre era in auto. Poco distante è stato trovato un fuoristrada forse usato dagli aggressori. Ricercato un terzo uomo. I dissidi tra il ferito e uno dei partecipanti all’agguato, suo zio, sarebbero da ricercare in un debito non onorato da parte di quest’ultimo nei confronti del nipote.

Condividi: