Immigrazione: Patriarca Venezia, accoglienza è imperativo

(ANSA) – VENEZIA, 3 SET – “Non possiamo davvero chiudere il cuore. Non è possibile ignorare e tralasciare la vastità e la portata della tragedia umana che si riversa quotidianamente sull’Italia e sull’intera Europa: l’accoglienza è un imperativo”: a dirlo è il Patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, sui migranti. Il Patriarca auspica “un intervento della politica ‘alta’” e rileva: “urge un nuovo strumento legislativo in grado di rispondere alle dimensioni epocali assunte dal fenomeno migratorio”.

Condividi: