Iraq: 11 morti in ondata attentati a Baghdad e dintorni

(ANSA) – BEIRUT, 3 SET – Almeno 11 civili sono stati uccisi e 28 feriti oggi nell’esplosione di cinque bombe in aree commerciali a Baghdad e nella regione della capitale. Lo riferiscono fonti della sicurezza citate dall’agenzia Ap. L’attentato piu’ grave e’ avvenuto a Tarmiyah, 50 chilometri a Nord della citta’, con un bilancio di 3 morti e 10 feriti. Le altre quattro esplosioni sono avvenute a Baghdad e hanno provocato in tutto 8 morti e 18 feriti.

Condividi: