Sbarco a Cagliari, fermato scafista

(ANSA) – CAGLIARI, 3 SET – Uno scafista è stato fermato dalla Polizia a Cagliari dopo lo sbarco dei 781 migranti approdati questa mattina in porto. In manette è finito Said Malih, 25 anni, marocchino. E’ accusato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. Ad inchiodarlo sono state le testimonianze degli stessi profughi. Il giovane sarebbe responsabile del trasporto di 130 migranti che si trovavano a bordo di uno dei sette barconi che la nave norvegese Siem Pilot ha soccorso al largo delle coste libiche.

Condividi: