Calcio: Udinese, Pozzo cessione Pinzi dipesa da lui

(ANSA) – UDINE, 3 SET – “La cessione di Pinzi non è dipesa da noi, ma da lui. Aveva il contratto fino a giugno 2016, come ce l’hanno altri in scadenza. Ritengo abbia fatto una scelta economica e noi abbiamo voluto premiarlo lasciandolo andare, come abbiamo fatto in passato ad esempio con Calori a cui avevamo lasciato il cartellino perché è stato un grande professionista”. A margine di una conferenza stampa, il patron dell’Udinese Gianpaolo Pozzo interviene sull’addio di Pinzi, che ha lasciato delusi molti tifosi.

Condividi: