Mostro Foligno lascia carcere per Rems

(ANSA) – FIRENZE, 4 SET – Luigi Chiatti, il “mostro di Foligno”, ha lasciato il carcere di Prato per essere trasferito in una Rems, Residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza, ex opg. Ha infatti terminato di scontare la condanna a 30 anni di reclusione che gli è stata inflitta a Perugia per gli omicidi di Lorenzo Paolucci e Simone Allegretti. Con la sentenza è stata però riconosciuta la sua pericolosità sociale (confermata dal tribunale di sorveglianza) con il ricovero in una Rems per almeno tre anni.

Condividi: