Migranti: Maroni, Aylan gran dolore ma serve lucidità

(ANSA) – MILANO, 04 SET – “Non è l’unica immagine che ha creato forte emozione, ce ne sono quotidianamente, quella in particolare. Certo è un immenso dolore però non dobbiamo farci travolgere dall’emotività perché altrimenti non governiamo i fenomeni”. Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha risposto a una domanda sulla foto choc del bambino siriano Aylan. “Se ci facciamo travolgere dalle emozioni saremo invasi e non sapremo governare il fenomeno, quindi – ha detto Maroni – ci vuole lucidità”.

Condividi: