Usa: ‘cuscinate’ a West Point, 30 feriti

(ANSA) – NEW YORK, 5 SET – La lotta dei cuscini, il rito che dal 1897 segna la fine dell’addestramento estivo per i cadetti del primo anno di West Point, la più famosa accademia militare Usa, si è trasformato quest’anno in una battaglia pericolosa. La nottata a cuscinate ha causato 30 feriti con labbra spaccate, spalle slogate, una gamba rotta e qualche svenimento. I cuscini infatti questa volta erano stati imbottiti di elmetti e quindi erano vere e proprie armi con cui ferire l”avversario’.

Condividi: